Se siete preoccupati che qualcuno che conosci è stato abusato, si può sentire impotenti a intervenire. Ci sentiamo tutti è difficile intervenire in materia familiare, ma la violenza domestica è un reato che colpisce 1 in 4 le donne e gli 1 in 6 maschi. Oltre 2 vittime di una settimana vengono uccisi da attuali o ex-partner.

Come si può aiutare qualcuno nella tua strada, comunità o sul posto di lavoro:

496065AX.TIFSe siete preoccupati che qualcuno che conosci è stato abusato, si può sentire impotenti a intervenire. Ci sentiamo tutti è difficile intervenire in materia familiare, ma a volte può salvare la vita di qualcuno se si fa. È importante agire in modo sicuro e sensibile, sia per proteggere se stessi e le persone a rischio.

Si potrebbe provare a trovare un modo per entrare in contatto informale con la persona che si sente è a rischio, senza che l'aggressore sia presente (forse nei negozi o in attesa ai medici). Questo è di solito più facile e più appropriato per le donne rispetto agli uomini a fare, come le loro motivazioni sono meno probabilità di essere frainteso. Se è possibile, dimostrano che sapete che c'è un problema e vuole aiutare.

Contribuire a fornire informazioni al pubblico sui servizi disponibili a livello locale e nazionale. Affissione di volantini nei vostri negozi locali, centri sanitari, supermercati, centri comunitari.
In caso di emergenza, suonare la polizia se si sente che qualcuno è a rischio.

 

Cosa si può fare come un professionista di rispondere in modo più efficace alla violenza domestica:

  • Qualunque sia il tuo lavoro, insistono sul fatto che si vedono donne separatamente dai loro partner.
  • Assicurare la riservatezza e chiarire se ci sono limiti a questa (per esempio, in relazione ai bambini).
  • Siate sensibili alle diverse esigenze ed esperienze di donne provenienti da ambienti diversi.
  • Fai domande direttamente e regolarmente sulla violenza domestica per le procedure di normale intervista.
  • Prova Documento di abusi e il suo effetto sulle donne per l'uso in qualsiasi procedimento giudiziario o giudice.
  • Dare messaggi chiari e informazioni dirette sulle fonti di aiuto attraverso manifesti / volantini sono in uffici pubblici e punti vendita di comunità.
  • Precisare che l'abuso non è il suo / la sua colpa, nessuno merita di essere minacciati o picchiati, nonostante quello che l'autore può aver detto loro.
  • Se si lavora con i giovani dare loro la possibilità di discutere la violenza nelle relazioni e l'accesso alle informazioni sulle fonti di aiuto.

 

Come si può aiutare il datore di lavoro:

  • Fornendo una persona di fiducia di contatto o servizi di consulenza all'interno del luogo di lavoro.
  • Esporre cartelli e informazioni – soprattutto nelle toilette delle donne.
  • Dotato di tempo libero durante il giorno per ottenere aiuto o consulenza legale.
  • Dotato di congedo compassionevole o estesa.
  • Dotato di trasferimento o di un trasferimento in un altro ramo.

Tutti possono fare qualcosa per aiutare a fermare la violenza domestica. Ogni individuo ha il diritto di sentirsi al sicuro in casa propria.